Corsi di Teatro

43565387 1071533613019712 4177504411515355136 n

Condotti da Ilaria Conti e Lorenzo Marziali!

Recitare significa rallentare, concentrarsi, fare silenzio, approfondire e approfondirsi, essere presenti a se stessi e agli altri, piuttosto che “spegnere il cervello” e farsi distrarre dagli innumerevoli input visivi e sonori che ci circondano o teniamo in tasca. Vuol dire dare un significato e un "colore" alle azioni che si compiono e alle cose che si dicono, dando e dandosi importanza e considerazione nell’ambito di un dialogo ininterrotto, verbale e non verbale. Significa mantenere un atteggiamento di apertura e rispetto nei confronti del prossimo, costruendo un rapporto di significato.

Il teatro annulla le differenze razziali, culturali, linguistiche, fisiche e psicologiche. O meglio, annulla la diversità in quanto pretesto di contrasti e incomprensioni e la potenzia in quanto risorsa, fonte di arricchimento personale. Gli attori di una qualunque "azione teatrale" non possono non comunicare, non possono non comprendersi o quantomeno  provare a farlo: il teatro è un gioco di squadra e, così come accade in ogni consesso civile, non si può riuscire senza collaborare in modo fruttuoso con chi ci circonda, senza in altre parole rispettare regole di condotta collettive.

Se recitare, per antonomasia, è prima di tutto vivere a pieno il momento in cui si agisce e si parla nonché il rapporto coi propri compagni di palco (ai fini della verità scenica), il training teatrale diventa uno dei mezzi più efficaci e divertenti per invertire la tendenza sopra accennata, votata alla velocità e alla superficialità del “click” e per abbattere preconcetti, inibizioni, barriere. La “valigia dell’attore” è una cassetta degli attrezzi espressivi che vuole mettere a disposizione di ciascuno un modo di espressione di sé, libero dai modelli o libero di ispirarsi a questi, apportando i propri contributi alla formazione del proprio carattere e della propria irripetibile individualità, affinché l’azione nel mondo sia efficace e soddisfacente.

 

Mini CV dei conduttori:

Ilaria Conti: laureata in Filosofia, diplomata all' Accademia d'Arte drammatica Teatro Azione e all' Accademia del Doppiaggio. Diploma Operatore Teatro sociale. Seminari sull’ uso della voce, biomeccanica teatrale, maschera neutra, commedia dell'arte. Autrice, regista, attrice teatrale dal 2008. Laboratori per bambini e adulti di pratiche filosofiche, teatro e cine-teatro.

Lorenzo Marziali: diplomato all’Accademia d’Arte drammatica Teatro Azione, Diploma Operatore Teatro sociale. Seminari sull’ uso della voce, biomeccanica teatrale, maschera neutra, commedia dell'arte. Lavora per anni in compagnia teatrale a Roma. Insegna recitazione in scuole pubbliche e private. Porta avanti ininterrottamente l’attività teatrale come insegnante, interprete, autore e regista dal 2010.

 

Presto comunicheremo giorni ed orari dei corsi! 

Share